I carabinieri di Latina questa mattina hanno sequestrato presso l'Ufficio tecnico gli atti relativi a due appalti recenti dell'ente, quello per il restyling di piazza Vincent Capodanno e quello per il recupero dell'ingresso e del front office del Comune di Gaeta, entrambi aggiudicati alla DR Costruzioni di Pietro e Francesco Ruggieri, due dei principali indagati di Tiberio 2, l'inchiesta che ha svelato accordi corruttivi a Sperlonga per la scuola Aspri. Si tratta della prosecuzione delle verifiche sui legami tra la società di via Olivastro Spaventola a Formia e politici e funzionari locali. La competenza per eventuali ulteriori ipotesi di corruzione  passa, però, alla Procura di Cassino.