Ha tutta l'aria di essere un atto intimidatorio, quello messo a punto nel corso della notte di oggi (30 ottobre 2018) a Torvajanica, quartiere balneare di Pomezia.

In particolare, delle persone al momento ignote hanno esploso sei colpi di pistola contro la serranda di un centro revisioni che si trova in via La Spezia.

Sconosciuti i motivi del gesto: il proprietario dell'attività, sentito dai carabinieri della Compagnia di Pomezia (che, guidati dal capitano Luca Ciravegna, stanno conducendo le indagini), ha evidenziato come non abbia mai ricevuto minacce, né tantomeno richieste estorsive.

La zona, a quanto sembra, non sarebbe coperta da telecamere nel punto esatto dell'esplosione dei sei colpi calibro 9, ma altre immagini potrebbero essere utili poiché raccolte nelle vicinanze del luogo in questione.