Il manto stradale cede, il pullman del trasporto pubblico locale resta incastrato con le ruote nella trappola di asfalto e fango.  E' accaduto nel tardo pomeriggio di ieri in via Fossignano, in prossimità del cantiere dove la ditta incaricata sta effettuando in questi giorni i lavori per realizzare la rete fognaria a beneficio della borgata, dove la Polizia Locale aveva provveduto nei giorni scorsi a istituire il senso unico alternato in quel tratto con tanto di semaforo mobile.
Le piogge intense che hanno rallentato i lavori e il frequente passaggio di mezzi pesanti, hanno  contribuito a rendere fragile la porzione di carreggiata in cui l'intervento era già stato ultimato e che ieri non ha retto il peso del pullman cedendo sotto di esso e creando una voragine che ha intrappolato le ruote del mezzo. Nessun ferito, ma inevitabili le conseguenze negative sul traffico. La Polizia Locale, giunta sul posto per l'intervento di viabilità in attesa della rimozione del mezzo pesante, ha dovuto attendere sul posto fino a tarda sera, in attesa che la ditta che sta eseguendo i lavori - chiamata per un intervento d'urgenza - provvedesse alla messa in sicurezza del tratto e al ripristino della carreggiata.