Nelle scorse ore, i carabinieri del Nas di Latina - comandati dal capitano Felice Egidio - hanno effettuato dei controlli sulla commercializzazione online di alcuni prodotti, effettuata in maniera illecita.

Nello specifico, sono state denunciate alle competenti Procure della Repubblica due persone, fra cui una di Velletri. Costoro sono ritenute responsabili di esercizio abusivo della professione di farmacista: in particolare, avrebbero venduto su internet alcune confezioni di medicinali il cui commercio è consentito soltanto all'interno di una farmacia o attraverso siti web regolarmente autorizzati.

Si tratta di farmaci che, per la maggior parte, vengono utilizzati nelle terapie per la cura della disfunzione erettile: tutti erano privi di autorizzazione all'immissione in commercio da parte dell'Aifa poiché importati illegalmente dall'estero.