Un ladro di deodoranti è stato preso subito dopo il furto e arrestato dai carabinieri di Latina. E' accaduto in un esercizio commerciale di via Isonzo, dove sono intervenuti i militari del Norm – aliquota radiomobile, a seguito di segnalazione giunta alla centrale operativa da parte dei dipendenti del negozio. In arresto è finito un giovane di origini romene, in Italia senza fissa dimora, per il reato di "furto aggravato" e "Falsa attestazione o dichiarazione a pubblico ufficiale".
Il ragazzo aveva infatti rubato ben 46 deodoranti per un valore complessivo di 176.00 euro dandosi a precipitosa fuga vie circostanti per essere però poi rintracciato e bloccato dai militari, ai quali forniva generalità false dichiarandosi minorenne.
L'arrestato espletate le formalità di rito veniva trattenuto su disposizione dell'a.g. presso le camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo.