Preso in pieno da un'auto mentre attraversava la circonvallazione sulle strisce pedonali, un ottantenne del capoluogo è finito in ospedale ieri sera in condizioni disperate e non ha superato la notte. E' morto a causa delle ferite e dei traumi riportati.  La vittima è Vittorio Rinaldi, di 80 anni.

L'uomo è stato investito nel pomeriggio di ieri da una Toyota Aygo guidata da un 82enne.  L'incidente si è registrato intorno alle 17:30 all'incrocio tra viale XXI Aprile con corso della Repubblica, sotto gli occhi di numerose persone tra passanti e clienti del bar vicino. Tra coloro i quali si sono avvicinati all'anziano svenuto in strada, anche un medico, una donna che si trovava a passare con la propria auto e non ha esitato a fermarsi per soccorrerlo nei minuti interminabili che hanno preceduto l'arrivo di un'ambulanza del servizio 118. 
Trasportato d'urgenza presso il pronto soccorso del vicino ospedale Santa Maria Goretti, l'ottantenne è arrivato già in coma. Poi nella notte è morto. 

Preso in pieno da un'auto mentre attraversava la circonvallazione sulle strisce pedonali, un ottantenne del capoluogo è finito in ospedale ieri sera in condizioni disperate. Quando ha ripreso conoscenza sull'asfalto di viale XXI Aprile, Vittorio R. ha cercato persino di rialzarsi, ma si è rivelato più grave del previsto li trauma cranico causato dall'urto col parabrezza della Toyota Aygo che lo ha investito, guidata da G.L., due anni più anziano di lui.
L'incidente si è registrato intorno alle 17:30 all'incrocio con corso della Repubblica, sotto gli occhi di numerose persone tra passanti e clienti del bar vicino. Tra coloro i quali si sono avvicinati all'anziano svenuto in strada, anche un medico, una donna che si trovava a passare con la propria auto e non ha esitato a fermarsi per soccorrerlo nei minuti interminabili che hanno preceduto l'arrivo di un'ambulanza del servizio 118.
Trasportato d'urgenza presso il pronto soccorso del vicino ospedale Santa Maria Goretti, l'ottantenne è arrivato già in coma. La gravità del trauma cranico non ha permesso neppure ai medici di operare l'anziano che resta ricoverato in prognosi riservata.
C

di: Andrea Ranaldi

Incidente in viale XXI Aprile all'incrocio con corso della Repubblica. Un anziano pedone è stato investito da una Toyota Aygo ed è finito sull'asfalto. L'uomo è carambolato sul cofano e sul parabrezza e poi è finito a terra. Sul posto sta arrivando un'ambulanza del 118. L'uomo alla guida dell'auto si è prontamente fermato a prestare soccorso. L'investito era cosciente  tra le persone che si sono fermate c'è un medico che passava con la sua auto che gli ha prestato i primi soccorsi in attesa dell'arrivo dell'ambulanza. L'uomo è stato portato al pronto soccorso dell'ospedale Santa Maria Goretti. 

di: La Redazione