Gli avvocati del Foro di Latina hanno rinnovato il logo e oggi nell'aula della Corte d'Assise del Tribunale si è svolta la presentazione ufficiale. In aula era presente il vicepresidente del Tribunale Antonio Masone e poi gli studenti del Liceo Artistico di Latina che hanno partecipato al concorso di idee e tutte le toghe con il Consiglio al completo. A fare gli onori di casa il presidente Gianni Lauretti.  «La forma è anche sostanza e volevamo presentarci con un'immagine nuova e moderna. Il Liceo Artistico inoltre ha un filo diretto con la giustizia, la sua ex sede storica ospita la sezione fallimentare e la sezione lavoro del Tribunale» ha detto per presentare l'iniziativa.  «E' stato un onore e anche un piacere, ci siamo messi in moto subito», ha detto il preside dell'istituto Walter Marra. Il progetto coordinato dall'avvocato Stefania Caporilli e dai ragazzi dell'Artistico insieme alla docente Francesca Cocco ha portato entusiasmo. «Per noi questo è un momento importante perché la scuola celebra i suoi 50 anni di fondazione», ha aggiunto. «La scelta non è stata facile, gli elaborati erano di spessore», ha aggiunto Lauretti. Alla fine a vincere è stata l'idea dello studente Simone Papasidero. «Ho scelto uno stile moderno e ho puntato sulle iniziali da stilizzare», ha detto. Per lui tanti applausi anche da parte dei compagni che erano in aula al ragazzo inoltre è arrivato un premio da parte degli avvocati: un buono da spendere in una cartolibreria della città proprio per coltivare ancora di più il suo talento e la sua passione.