Il caso della ex Divina Provvidenza di Nettuno finirà sulla tv nazionale.

Stamattina, infatti, la troupe del popolare tg satirico di Mediaset "Striscia la notizia" con l'inviato Jimmy Ghione è arrivata sul litorale e ha intervistato Antonio Rezza, leone d'oro alla carriera e titolare insieme a Flavia Mastrella del laboratorio teatrale che ha sede nel palazzo di via San Benedetto Menni ed è stato colpito dallo sgombero. Accanto a lui Antonio Silvestri del laboratorio di ceramica Gatti-Silvestri e Ferdinando Fornaro dell'associazione Ibis, anche loro colpiti dallo sgombero.

Ghione ha effettuato un'intervista fuori dal palazzo e poi ha visitato l'edificio. Chiaramente, le associazioni hanno ribadito di voler impegnarsi a collaborare col Comune, ma senza restituire i locali.