E' morto il conducente della Fia 500 che questo pomeriggio si è scontrato con un Fiat Doblò a bordo del quale c'era un uomo originario di Amatrice. L'incidente stradale è avvenuto sulla via Appia, nei pressi dello stabilimento Findus. Le cause dello scontro sono al vaglio della polizia, che si è recata sul posto assieme ai vigili del fuoco e ai sanitari del 118. Nulla da fare per il conducente della 500, un ragazzo di 28 anni residente nella zona di Le Castella: le ferite riportate per l'impatto erano talmente gravi che anche l'eliambulanza atterrata per soccorrerlo non è stata purtroppo necessaria. Alla guida del Dolbò c'era invece A.S. che era solo in auto. 

Incidente stradale sull'Appia, nei pressi dello stabilimento Findus di Cisterna. A scontrarsi sono state due auto, una Fiat 500 e una Fiat Doblò. Il conducente della 500, secondo le prime informazioni che arrivano dal luogo dell'incidente, sarebbe gravissimo e sta venendo soccorso dai sanitari del 118. Sul posto ci sono anche la Polizia e i Vigili del Fuoco. Sull'altra auto c'è un altro ferito, all'apparenza meno grave. 

di: Gabriele Mancini