Nel corso della tarda mattinata di ieri, 27 dicembre 2018, alcuni passanti hanno avvistato sulla spiaggia di Anzio, nei pressi dello stabilimento balneare "La Playa", nei pressi della Riserva naturale di Tor Caldara, una tartaruga marina "Carletta-Carletta". Di conseguenza, è stata immediatamente avvisata la Capitaneria di porto di Anzio che a sua volta ha attivato i Guardiaparco di Tor Caldara. Questi ultimi hanno soccorso lo splendido e grande esemplare di tartaruga marina, avvisando contestualmente anche il responsabile della Rete Tartalazio, Luca Marini. 

Constatato il ferimento dell'animale, in particolare su una pinna anteriore, è stato disposto il trasferimento nel pronto soccorso delle tartarughe marine dello Zoomarine di Torvajanica (Pomezia). 

Qui l'animale sarà curato e, una volta constatata la buona salute, sarà disposto il trasferimento a Tor Caldara, dove avverrà la liberazione in mare.