I carabinieri della  stazione di Cori hanno tratto in arresto, nella flagranza del reato di "detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente" V.K. 49enne cittadino albanese domiciliato proprio a Cori. Nello stesso contesto è stato denunciato in stato di libertà, per il medesimo reato, un 34enne del paese lepino, poiché nel corso della  perquisizione veicolare sono stati rinvenuti gr. 20 di cocaina e successivamente presso il domicilio  del soggetto di nazionalità albanese, veniva rinvenuto materiale da taglio e da confezionamento e  la somma di "euro 300", tutto sottoposto a sequestro. L'arrestato è stato associato presso la casa circondariale di latina, a disposizione dell'autorità giudiziaria competente.