Nella serata del 31 dicembre 2018,  nel corso di attività finalizzata alla prevenzione e repressione dei reati in violazione alle leggi in materia di stupefacenti, i militari della locale stazione carabinieri hanno denunciato un 44 enne marocchino domiciliato a Latina, ritenuto responsabile del reato di "detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti". In particolare, l'uomo, in seguito a perquisizione personale, è stato trovato in possesso di sostanza stupefacente del tipo tipo hashish del peso complessivo di 23 grammi circa. Nel medesimo contesto operativo è stato altresì identificato quale assuntore un 43enne di Sabaudia che, sottoposto a perquisizione personale, veniva trovato in possesso di  sostanza stupefacente del tipo hashish del peso di 13 grammi circa, acquistata nei giorni addietro dal citato spacciatore. Lo stupefacente rinvenuto è stato  sottoposto a sequestro.