Intorno alle 17 di ieri, 2 gennaio 2019, a Sermoneta, i carabinieri della locale Stazione hanno arrestato, eseguendo un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale di latina, un 42enne del posto, già conosciuto dalle forze dell'ordine, in quanto è stato ritenuto responsabile dell'ipotesi di reato di maltrattamenti in famiglia.

In particolare, tale comportamento sarebbe stato commesso nei confronti del padre convivente.

Di conseguenza, come richiesto dal gip, l'uomo arrestato è stato associato alla casa circondariale di Latina, a disposizione dell'autorità giudiziaria del capoluogo.