Controlli del Nas in città ad Aprilia. I militari hanno effettuato alcune verifiche presso un ristorante del posto che è risultato non in regola con le norme a tutela della salute pubblica. Sono state infatti riscontrate carenti condizioni igienico-sanitarie, ma anche carenze di natura amministrativa. L'attività infatti non avrebbe le necessarie autorizzazioni sanitarie ed amministrative.
In seguito i carabinieri del nucleo anti sofisticazioni hanno anche effettuato delle verifiche presso le bancarelle nel centro della città. In particolare hanno verificato la corretta etichettatura e il rispetto delle norme sulla tracciabilità dei prodotti alimentari. Sotto la lente d'ingrandimento del Nas i dolci destinati alle calze per la Befana. Anche qui sono state riscontrate delle irregolarità che hanno portato al sequestro amministrativo di 350 confezioni di dolciumi.