La polizia ha arrestato un marocchino di 33 anni sorpreso con 4 grammi di cocaina. L'arresto è stato effettuato oggi alle 16,30.Gli agenti, dopo aver controllato i locali dell'ex Svar, procedevano al controllo di soggetti extracomunitari che bivaccavano nei pressi di locali commerciali siti in  via Romagnoli, angolo via Marchiafava; alla richiesta degli operatori di esibire i documenti uno di loro si mostrava visibilmente nervoso ed infastidito, dandosi a precipitosa fuga. Dopo un breve inseguimento gli operatori riuscivano a fermare il soggetto e a sottoporlo a perquisizione personale che dava esito negativo. Durante la fuga però, lo stesso aveva gettato una bustina con 10 involucri termosaldati contenenti sostanza bianca. A seguito degli accertamenti, la sostanza rinvenuta risultava essere stupefacente del tipo cocaina ed eroina per un peso totale di grammi 4.
La persona fermata, accompagnata presso gli uffici della Questura, è stata identificata per  M. Bougtauta, cittadino marocchino, del 1986,già noto agli agenti, è stato tratto in arresto per detenzione di sostanza stupefacente per fini di spaccio e resistenza a pubblico ufficiale. CIl Pm di turno Giancristofaro ha disposto che l'arrestato fosse trattenuto presso le Camere di sicurezza della Questura in attesa del rito per direttissima, programmato per la mattina di sabato.