Resta in carcere Andrea Pettkov, 43 anni, arrestato dalla polizia per lo scippo ad una donna. L'episodio era avvenuto sabato poco prima delle 16 e l'uomo era stato arrestato dal personale della Squadra Volante, impegnato nei servizi di controllo del territorio per la prevenzione dei reati. L'indagato, difeso dall'avvocato Ilaria Cavallin, ha scelto la strada del silenzio e si è avvalso della facoltà di non rispondere davanti alle contestazioni del giudice per le indagini preliminari Giorgia Castriota che alla fine ha convalidato l'arresto e ha emesso una ordinanza di custodia cautelare in carcere. La parte offesa, un'anziana di 77 anni, stava camminando sul marciapiede tra via Isonzo e via Gaeta, a poca distanza dal supermercato Simply e a poca distanza anche dal luogo dove abita l'indagato era stata rapinata. Erano stati gli agenti della Squadra Volante, coordinati dal vicequestore aggiunto Celestino Frezza che lo avevano bloccato. La vittima del borseggio era stata soccorsa da una ambulanza del 118 che era intervenuta. All'uomo era stata ritrovata la borsa provento dello scippo.