La commissione elettorale ha ammesso tutti i candidati per le elezioni del consiglio dell'ordine che si svolgeranno il 22 e il 23 gennaio in Tribunale. C'era molta attesa per il pronunciamento e alla fine per tutti i candidati è arrivato il via libera.
Ecco tutti i nomi. Avvocatura Unita è la lista capeggiata dal presidente uscente Gianni Lauretti. Oltre a lui ci sono: Pier Giorgio Avvisati, Antonella Ciccarese, Angelo Farau, Pietro De Angelis, Anna Maria Giannantonio, Aldo Panico, Maria Cristina Sepe, Alfredo Soldera, Patrizia Soscia. E poi si candidano da sola Catia Pedron, Simone Rinaldi, Giuseppe Pannone e Giovanni D'Erme, mentre c'è la lista anche di Movimento Forense, avvocatura che ascolta e che presenta Chiara de Simone, Massimo Bellomo, Stefania Caporilli, Giuseppe Pesce, Carlo Macci. In lizza la lista Insieme per il cambiamento ed ecco la formazione: Alessia Verdesca Zain, Maria Luisa Tomassini, Maria Cristina Vernillo, Aurelio Cannatelli, Maria Clementina Luccone, e poi Federica Pecorilli, Denise Degni, Umberto Giffenni, Marco Scarchilli, Pierluigi Torelli, presidente dell'Associazione Nazionale Forense di Latina.  Il seggio sarà all'interno dell'aula di Corte d'Assise del Tribunale. Ogni elettore potrà esprimere un numero di voti non superiore ai due terzi del numero dei consiglieri da eleggere, vale a dire al massimo 10 preferenze.