Paura questa mattina in via Giansanti, per la caduta di una lastra di plastica usata per fare da tetto, in strada, trascinata dalle forti raffiche di vento. L'episodio si è veriicato intorno alle 12.15, su una strada molto trafficata, che congiunge la zona del lungomare a via Badino. Tutto è accaduto in pochi secondi. Il vento da questa mattina non dà tregua. Una raffica ha praticamente fatto volare via la lastra, per farla precipitare proprio all'incrocio tra via Giansanti e via Olivetti. Fortunatamente non passava nessuno in quel momento, in strada e sul marciapiede. Un'auto ha comunque sfiorato la lastra, che poi è stata spostata sul marciapiede. Solo tanta paura. Ora il tetto dovrà essere rimosso. 

Ieri, invece, sempre nella zona ma più a nord, su viale Europa, un'auto è finita dentro a una voragine creatasi per la rottura di una tubatura dell'acqua nel sottosuolo. Tanta paura, per fortuna nessun ferito.