Nascondeva più di un etto di droga in casa. A finire nei guai un operaio di 31 anni di Fondi, arrestato dai carabinieri. L'uomo aveva 65 grammi di marijuana, 65 grammi di hashish, 1,5 grammi di cocaina. Trovati anche un bilancino e 1.620 euro ritenuti provento dell'attività illecita. 
In particolare i militari dell'Arma, avendo il sentore che il soggetto fosse dedito all'attività di spaccio di sostanze stupefacenti, hanno proceduto a una perquisizione e, occultati all'interno di una cassaforte nella disponibilità del 31enne, è stata rinvenuta tutta la sostanza stupefacente sequestrata.
L'autorità giudiziaria, informata dai Carabinieri, ha disposto il regime degli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo che sarà celebrato in data odierna