Il responso delle urne è arrivato. Senza particolari sorprese. Domani è il giorno della prima riunione dopo che sono stati eletti i 15 avvocati del nuovo consiglio dell'Ordine. Nel corso della prima riunione come aveva annunciato il presidente uscente Gianni Lauretti rieletto con tutta la sua lista, sarà avviato l'iter per le azioni che il suo team aveva annunciato nel corso della campagna elettorale a partire ad esempio dall'attenzione per i giovani colleghi in difficoltà, al potenziamento del giudice di pace fino alla sezione lavoro. Già nella riunione di domani saranno stabiliti anche i ruoli e come ha annunciato lo stesso Lauretti ci saranno delle nuove deleghe. Erano stati quasi 1300 gli avvocati che erano andati alle urne il 22 e il 23 gennaio per le elezioni, un numero molto alto e in linea anche con quello degli anni passati. Oltre a Lauretti fanno parte del consiglio: Antonella Ciccarese, Pietro De Angelis, Angelo Farau, Anna Maria Giannantonio, Aldo Panico, Maria Cristina Sepe, Alfredo Soldera, Patrizia Soscia, Carlo Macci, Chiara de Simone, Stefania Caporilli, Simone Rinaldi e Maria Luisa Tomassini.