Una brutta disavventura terminata grazie al tempestivo arrivo degli agenti della Polizia locale, che hanno liberato l'uomo rimasto chiuso all'interno nel cimitero comunale di Cisterna. Il fatto è accaduto questo pomeriggio poco dopo l'orario di chiusura del civico campo santo. Un uomo residente nel comune pontino era andato a fare visita ai cari defunti. Probabilmente preso dalla concentrazione davanti al loculo dove si trovava non si è accorto dell'orario di chiusura. Così quando si è avviato verso l'uscita, l'amara sorpresa: cancello chiuso con il custode andato via. In un primo momento non si è perso d'animo: ha cercato di capire se all'esterno ci fosse qualcuno, poi ha cercato una seconda uscita, ma senza esito. Alla fine ha chiesto aiuto attraverso il telefonino, allertando il comando della Polizia locale. Gli agenti si sono immediatamente attivati, dapprima recuperando la chiave di ingresso e poi liberando il malcapitato che giura di non aver sentito alcuna sirena avvertire l'orario di chiusura.