Nelle scorse ore, ad Ardea, il personale della Guardie zoofile ambientali del Norsaa di Roma è intervenuto in supporto di tre cittadini che avevano appena salvato due cani - razza pastore tedesco - che rischiavano di morire investiti dalle auto.

«I cittadini, con coraggio, hanno soccorso i cani - spiegano dal Norsaa -, uno dei quali appena investito. Subito dopo hanno messo in sicurezza gli animali. Grazie ai carabinieri di Anzio che hanno allettato il servizio di soccorso veterinario. Il Norsaa, a sua volta allertato, si è immediatamente recato sul posto per l'identificazione e il supporto veterinario. Gli operatori Pellegrini e Moscioni hanno appurato l 'assenza del microchip, mentre il dottor Recine, veterinario del Norsaa, ha visitato gli animali, sciogliendo dubbi sul pericolo di vita dato dall'investimento. Con tempestività è arrivato il servizio cattura della Asl, portando gli animali in una struttura protetta».