Il risveglio in città questa mattina è stato scandito dal rumore delle sirene dei mezzi di soccorso. Due incidenti, in due punti diversi di Cisterna sono accaduti poco dopo le 7: il primo in via Roma, all'altezza del l'incrocio con via Tito Livio. Una Citroen C3 e un Suv Toyota, si sono scontrate frontalmente per cause al vaglio degli agenti della Polizia locale. Alla base del sinistro si ipotizza una possibile invasione della carreggiata da parte dell'uomo alla guida dell'utilitaria. Immediata la richiesta di aiuto ai soccorsi con l'arrivo di tre ambulanze e un'eliambulanza. Le persone a bordo del suv sono state trasferite nei vicini nosocomi mentre la persona a bordo della Citroen, tra i più gravi, è stata portata a Roma in elicottero.

Sempre alla stessa ora, in via Giovani vittime della strada, un violento scontro ha coinvolto due vetture. L'impatto frontale è avvenuto alle spalle dell'istituto superiore Darby: ad entrare in collisione due Citroen con una finita fuori strada sulla pista ciclopedonale. Fortunatamente in quel momento nessuno studente stava transitando in quel tratto di strada. Sul posto gli agenti della Polizia locale, la Croce Bianca e il soccorso stradale Salvatori, impegnato nel recupero dei mezzi.