E' stato arrestato in flagranza di reato, con l'accusa di furto aggravato, un 28enne di Sezze - M.F. le sue iniziali - colto sul fatto dai carabinieri. I fatti sono avvenuti alle 5 di questa mattina, in via Bassiano, a Sezze, dove i militari dell'Arma della locale stazione, supportati dai militari del Norm, sono intervenuti a seguito di una segnalazione. Il 28enne, poco prima di essere arrestato (all'1 circa), aveva infranto il vetro della porta d'ingresso del Bar Lupin, dove si è introdotto per poi sfondare la porta del locale attiguo, la pizzeria Cotesta Stefania, portandosi via il registratore di cassa. Ma i carabinieri, impegnati in servizi di controllo e prontamente intervenuti, bloccavano il prevenuto e recuperavano refurtiva che veniva riconsegnata ai  legittimi proprietari.
L'arrestato, è stato associato presso il proprio domicilio in attesa del rito direttissimo.