Maxi controllo del territorio operato negli ultimi due giorni dai carabinieri del comando provinciale di Latina. I militari hanno eseguito posti di blocco e controlli in particolare nelle zone più delicate, in cui spesso si concentrano fenomeni di piccola e grande criminalità. Molte le denunce effettuate e le contravvenzioni. 

I carabinieri hanno denunciato a piede libero:

per il reato di "guida con patente revocata con recidiva" un 45enne del luogo;
per il reato di "guida sotto l'effetto di sostanze stupefacenti" un 31enne del luogo trovato anche in possesso di grammi 8 di sostanza stupefacente tipo "hashish";
per il reato di "possesso ingiustificato di strumenti atti allo scasso" un 25enne del luogo, trovato in possesso di una tronchese posta sotto sequestro;
per il reato di "porto di oggetti atti ad offendere" un 38enne residente a roma, trovato in possesso di un coltello a serramanico posto sotto sequestro.

Nel medesimo contesto venivano segnalate all'autorità amministrativa per "detenzione di sostanza stupefacente per uso personale":

 -     un 27enne di origini francesi, trovato in possesso di grammi 6 di sostanza stupefacente  del tipo "hashish";

-     un 18enne del luogo trovato in possesso di grammi 0.5 di sostanza stupefacente  del tipo "hashish";

-      un 31enne del luogo, trovato in possesso di grammi 8 di sostanza stupefacente del tipo "hashish";

-     un 22enne del luogo, trovato in possesso di grammi 2,5 di sostanza stupefacente del tipo "marijuana". 

inoltre, durante il controllo alla circolazione stradale, venivano: 

-      fermate ed identificate n. 111 persone; 

-      controllati n.97 mezzi;

-      elevate n. 21 contravvenzioni al c.d.s. di queste 6 per uso improprio di telefonino durante la    guida 

-      ritirate n. 4 patenti;

-      sequestrati n. 9 veicoli;

-      decurtati dalle patenti di guida n. 55 punti.