Ignoti nella notte hanno lasciato una scritta ingiuriosa nei confronti di uno dei familiari proprietari del noto "Caffè Tirreno" situato in via Vitruvio a Formia. La frase è stata scritta sul vano dell'ascensore del condominio dove abita il titolare dell'attività. Per questo tra le ipotesi che l'episodio possa essere riferito a questioni condominiali. I carabinieri che stanno seguendo le indagini, comunque, non escludono nessuna pista, anche quella di un'intimidazione per l'attività. Sequestrate le telecamere.