Sono andati via a mani vuote i malviventi che, la scorsa notte, attorno alle 2.30, hanno tentato di mettere a segno un furto all'interno del bar di via Sassari, alla Nuova Florida di Ardea.

In particolare, molto probabilmente con una spranga in ferro o con un piede di porco, i ladri hanno forzato la serranda che dà accesso al locale che si trova nello slargo all'angolo fra via Lecce e via Pratica di Mare, riuscendo a entrare all'interno del bar.

Una volta dentro, sempre con lo stesso arnese, hanno provato a forzare le slot machine e la macchina cambiasoldi, ma non sono riusciti ad aprirle.

Di conseguenza, col rischio di venire scoperti - vista anche la vicinanza di una pattuglia dei carabinieri -, hanno deciso di desistere e di fuggire via a mani vuote.

Chiaramente, una volta avuta contezza dell'effrazione e del tentativo di furto, sono stati chiamati i carabinieri, giunti dalla locale Tenenza guidata dal luogotenente Antonio Leggiero.

I militari, che afferiscono alla Compagnia di Anzio comandata dal capitano Lorenzo Buschittari, sono intervenuti nel giro di pochi minuti e hanno subito constatato l'accaduto.

Di conseguenza, sono state avviate le indagini, al fine di provare a risalire agli autori del gesto.