Prima il furto e poi un incendio sulle cui cause sono in corso delle indagini.

E' questo quanto accaduto fra la giornata di domenica e la scorsa notte a Velletri, in via Grotte della Cicerchia, dove i carabinieri della locale Stazione e i vigili del fuoco del Distaccamento cittadino sono intervenuti all'interno di una rimessa grande circa cento metri quadrati.

Intorno a mezzanotte, infatti, le fiamme hanno avvolto il rimessaggio di attrezzi agricoli, con le fiamme che hanno danneggiato anche il tetto dello stesso, che non si esclude possa contenere eternit.

Al momento, sia i vigili del fuoco che i carabinieri stanno cercando di capire le cause dell'incendio. Occorre comprendere, infatti, se le fiamme siano anche legate al furto di olio avvenuto poche ore prima e denunciato dal proprietario.