ieri mattina, giovedì 28 febbraio, negli uffici della Caritas diocesana di Gaeta (in piazza Arcivescovado) una persona venuta per essere aiutata dalla Caritas diocesana di Gaeta (persona originaria di fuori diocesi, già denunciata per maltrattamenti), ha aggredito il vicedirettore della Caritas diocesana di Gaeta don Giuseppe Di Mario.

E' dovuta intervenire l'ambulanza per sedarlo e i Carabinieri della tenenza di Gaeta lo hanno arrestato per resistenza, oltraggio e minaccia a pubblico ufficiale: in caserma a Gaeta inveiva contro i Carabinieri.

Don Giuseppe ha fatto denuncia e sta bene (l'uomo gli ha dato un pugno). Da fonti dei carabinieri di Formia, la persona arrestata stamattina è al tribunale di Cassino, processato per direttissima.