Denunciato in stato di libertà un tunisino di 30 anni, Y.G., in Italia senza fissa dimora. Questo il risultato dell'attività investigativa operata nell'ambito dei servizi finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati concernenti gli stupefacenti da parte dei carabinieri di Latina. Gli operanti, a seguito del rinvenimento di grammi 0.20 di sostanza stupefacente tipo "eroina" sulla persona di un 19enne di Roccagorga, eseguivano numerosi servizi di osservazione controllo e pedinamento, al termine dei quali riuscivano ad acclarare inconfutabili indizi che l'uomo,ritenuto è il responsabile di reiterate cessioni di sostanza stupefacente tipo "eroina" a giovani assuntori della provincia nell'ultimo quadriennio, minacciandoli anche a non riferire circostanze utili per la ricostruzione dei fatti eventualmente a lui imputabili.