Aveva 42 anni ed era originario di Priverno l'uomo ritrovato senza vita all'interno della sua abitazione In via Marsica, una traversa di via Toscanini. La scoperta è stata fatta ieri dalle forze dell'ordine e dei vigili del fuoco intervenuti a seguito di una segnalazione da parte di alcuni vicini di casa. Da qualche giorno infatti da quell'appartamento uscivano forti e sospetti odori. Il 42enne si sarebbe tolto la vita con un colpo di pistola circa due settimane fa. L'arma era detenuta legalmente. Alla base disperato gesto forse i problemi di che l'uomo aveva sul piano lavorativo: perito informatico da qualche tempo avevo perso infatti il lavoro