Ieri, i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Terracina, in esecuzione di un'ordinanza di sostituzione degli arresti domiciliari con la custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Latina, che concordava con la motivata richiesta di aggravamento della misura avanzata dal reparto operante, traevano in arresto un 24enne del luogo, già sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari per il reato di "detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti". L'arrestato, espletate le formalità di rito, veniva associato presso la casa circondariale di Latina, a disposizione dell'autorità giudiziaria.