Questa mattina i carabinieri di Aprilia hanno tratto in arresto G.M. 22 enne, già noto ai militari, in esecuzione all'ordinanza emessa dall'ufficio esecuzioni penali di Roma, poiché ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, dovendo lo stesso espiare la pena residua di anni 2 mesi 2 e giorni 9 di detenzione domiciliare presso la propria abitazione, come disposto dall'autorità giudiziaria