Tornano i ladri al poliambulatorio della Asl di via Giustiniano ad Aprilia. Questa volta però l'irruzione si è conclusa senza bottino dato che la cassaforte presa di mira dai malviventi era vuota. A quel punto probabilmente delusi e arrabbiati i ladri hanno deciso di devastare l'ufficio e locali del prelievo analisi che questa mattina non ha potuto svolgere il quotidiano servizio di prelievo del sangue. Anche in questo caso non sarebbero stati trovati evidenti segni di effrazione. Questa mattina poco dopo la scoperta Sono intervenuti i carabinieri del reparto territoriale di via Tiberio per effettuare i rilievi.