Tornano a colpire i topi di appartamento e questa volta ad essere svaligiata è stata un'abitazione al terzo piano di una delle palazzine di via Pietro Nenni, nel quartiere di San Valentino. Un bottino che ha fruttato ai malviventi di turno denaro contante e tre orologi di valore. A scoprire il fatto, i proprietari della casa, una giovane coppia di coniugi, uscita di sera insieme al figlio di pochi anni per festeggiare la giornata della festa del papà. La famiglia è uscita dall'abitazione alle 20 per farne ritorno intorno alle 21. Un lasso di tempo ristretto in cui hanno agito i ladri. Quando infatti la famiglia ha fatto rientro ed è arrivata davanti all'uscio di casa, i coniugi hanno immediatamente capito che qualcosa non andava, con il portone d'ingresso che era stato forzato. E una volta entrati, hanno trovato davanti i loro occhi le stanze a soqquadro, anche la camera del bimbo di pochi anni è stata passata al setaccio dai ladri. Allertate le forze dell'ordine, la coppia ha cominciato a fare la conta dei danni e degli oggetti rubati. Oltre al denaro contante presente in casa, i ladri hanno portato via tre orologi di marca Sector, Invicta e Citizen. L'accaduto come spesso accade a Cisterna è stato reso pubblico attraverso un post sul gruppo social delle sentinelle virtuali "Basta furti a Cisterna". Sono stati gli stessi proprietari a raccontare lo spiacevole accaduto, lanciando l'appello agli oltre 6mila utenti per rintracciare almeno gli orologi. Oggetti del genere infatti possono essere messi in vendita in siti o gruppi social di annunci. Tornando al furto, nessuno degli altri residenti del palazzo sembra aver sentito o visto nulla