I carabinieri di Gaeta insieme a personale della stazione forestale di Itri e della polizia locale di Gaeta, nell'ambito di un'attività di controllo del territorio, hanno individuato su una scogliera ricadente su area di proprietà del demanio dello Stato, un manufatto in legno, composto da una piattaforma, accessibile attraverso una serie di scale realizzate in legno, con ulteriore gradinata che da accesso ad un sentiero, chiuso con un cancello. Il manufatto è stato scoperto  in località Monte a Mare nel comune di Gaeta. Tale manufatto, costruito in totale assenza di autorizzazione, attraverso le verifiche dello stato dei luoghi, si accertava essere stato realizzato su una area di proprietà del demanio dello stato, al fine di poter raggiungere in via privilegiata quella parte di scogliera isolata e poter quindi utilizzarla in via esclusiva. Sul luogo non veniva individuato alcun soggetto, pertanto si procedeva nei confronti di ignoti, indagini in corso.