Ha acquistato tre bombole piene di gas con l'intento di far esplodere casa.

E' questo quanto scoperto nei giorni scorsi dai poliziotti della Squadra Volante del commissariato di Anzio, intervenuti nella borgata di Tre Cancelli, alla periferia di Nettuno.

In particolare, dopo aver chiesto aiuto a un agente del commissariato che vive in zona ed era libero dal servizio, i colleghi sono intervenuti e hanno bloccato gli intenti del 40enne, affidando sia le bombole che la casa a un parente dello stesso.

L'uomo, peraltro, è stato poi accompagnato in ospedale ad Albano. Alla luce di quanto presente nella banca dati delle forze dell'ordine, però, i poliziotti hanno deciso di effettuare una perquisizione domiciliare, ritrovando un etto di hashish, con un panetto tagliato in due. A quel punto, per lui è scattata anche la denuncia a piede libero per detenzione di sostanza stupefacente.