I carabinieri della stazione di Cisterna, coadiuvati dai colleghi di Cori, nel corso di uno specifico servizio antidroga, hanno tratto in arresto, nella flagranza del reato di "detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti" A.M. 20enne di Cisterna. Il giovane, in seguito ad una perquisizione personale e domiciliare, è stato trovato in possesso di gr 350 di "marijuana", gr 5 di "cocaina", diversi bilancini di precisione, materiale vario per il confezionamento. l'arrestato è stato condotto presso la casa circondariale di Latina, a disposizione del giudice.