Ennesimo rinvenimento preoccupante, quello effettuato nel corso della mattinata di ieri dalle Guardie Fipsas-Vigiles.

Il corpo formato da volontari, ha infatti rinvenuto copertoni - di auto e di mezzi agricoli -, fusti vuoti e anche delle slot machine provenienti da chissà quale furto.

Il tutto, in via Diversivo Fiume Ufente e poi in via Migliara 46dx (traversa via Carta Moneta), nel territorio comunale di Sezze.

Come da loro prerogativa, i Vigiles - coordinati da Emiliano Ciotti - hanno inviato una dettagliata segnalazione con annessa documentazione fotografica di quanto rinvenuto ai carabinieri e ai carabinieri Forestale della Stazione di Sezze e hanno inviato apposita segnalazione alla Procura della Repubblica di Latina.

Come detto, si tratta dell'ennesimo rinvenimento firmato dalle Guardie Fipsas.

E come i loro ce ne sono altri documentati da diversi corpi volontari e da privati cittadini, a riprova che l'aggressione ambientale al territorio rimane purtroppo costante a prescindere da ordinanze e indirizzi dell'amministrazione.

Chissà se, in questo senso, potrà portare risultati il protocollo recentemente firmato dalla stessa amministrazione setina con i volontari della Guardia Nazionale Ambientale.

Infatti, oltre all'impegno di chi guida la città deve esserci anche quello della cittadinanza, pronta a cambiare mentalità rispetto alla gestione del ciclo dei rifiuti, che per il bene del prossimo deve essere orientato al rispetto dell'ambiente.