Un arresto disposto dal Tribunale di Latina nei confronti di un 20enne albanese e una denuncia nei confronti di un 17enne, suo connazionale. Questo l'esito dell'indagine condotta dal commissariato di Fondi. Vittima un 30enne di Fondi. L'uomo, secondo l'accusa, sarebbe stato sequestrato per ore, minacciato di morte e picchiato. E' stato anche rapinato del portafogli. Poi le indagini della polizia che hanno portato all'arresto e alla denuncia.