Notte difficile, quella di oggi (9 aprile 2019), a Nettuno, dove due attività commerciali sono state prese di mira da uno o più malviventi.

A patire i danni maggiori è stato il bar "Benito", in piazza Cesare Battisti. Qui, nel cuore della notte, è stato tentato un furto, ma il suono dell'allarme ha messo in fuga l'ignoto ladro, con i proprietari e i carabinieri della Stazione di Nettuno che sono subito arrivati in zona.

Poco dopo, però, quando sembrava fosse tornata la calma, ecco che il furto è andato a segno: uno o più malviventi, infatti, hanno sfondato la vetrata d'accesso al bar del centro e si sono impossessati della cassa, contenente pochi spiccioli.

Di nuovo, dunque, sono tornati proprietari e carabinieri, coi militari - coordinati dal comandante della Compagnia di Anzio, il capitano Lorenzo Buschittari - che hanno avviato le indagini e hanno anche ritrovato il registratore di cassa a poca distanza dal bar.

Sempre nella notte, è stata la cantina del ristorante "Da Romolo al Borgo" a essere presa di mira: anche qui è stata sfondata la vetrata che dà accesso al locale di piazza Colonna.