Ormai è imminente: il ponte Tallini sarà chiuso al transito delle auto. Il cavalcavia che unisce il centro cittadino con la Litoranea dovrà essere interdetto.
A giorni - molto probabilmente dopo Pasqua - la firma dell'ordinanza. Un provvedimento che sarà assunto sulla base di una relazione tecnica che è giunta negli uffici comunali e che mette nero su bianco quello che già da tempo si sospettava: il ponte è a rischio crollo e quindi pericoloso.
Un bel rompicapo per l'amministrazione comunale che si troverà a dover affrontare nell'immediato le eventuali ripercussioni sul traffico che inevitabilmente la chiusura del cavalcavia comporterà, visto che la città ha una carenza di viabilità alternativa e chiudere una strada significherà intasare altre. Inoltre bisognerà pensare anche al fatto che il molo Azzurra è l'area di imbarco per le isole ed il provvedimento di chiusura coincide proprio con l'apertura della stagione turistica.
Ma il governo cittadino dovrà anche valutare cosa fare in futuro del ponte: abbatterlo completamente o solo la parte finale?