I carabinieri di Minturno hanno denunciato in stato di libertà  un 34enne residente a Formia con l'accusa di "Resistenza a pubblico ufficiale e guida sotto l'influenza di sostanze stupefacenti".  L'uomo, mentre era alla guida della propria autovettura, veniva fermato per un controllo, nel corso delle operazioni di identificazione, il prevenuto opponeva resistenza nei confronti dei militari operanti, dimenandosi e spintonando uno dei due senza che questi riportasse lesioni, dandosi precipitosamente alla fuga a piedi, ma veniva prontamente raggiunto dagli stessi dopo un inseguimento durato circa 200 metri. Durante il tratto di strada percorso per la fuga, l'uomo si disfaceva di un involucro buttandolo ai margini della carreggiata pieni di folta vegetazione che ne ha impedito il ritrovamento.
Il conducente, successivamente sottoposto a screening sanitario presso il nosocomio di Formia, risultava positivo ai cannabinoidi. Si procedeva quindi al ritiro dei documenti di guida ed al sequestro dell' autovettura per la successiva confisca.