Pensava di farla franca con 570 grammi di cocaina nascosta in casa, ma non è passato inosservato ai controlli dei carabinieri, che lo hanno arrestato. I fatti sono avvenuti ieri, nella frazione di Giulianello di Cori, dove alle 20 i militari dell'Arma di Cisterna di Latina e quelli del locale Comando Stazione hanno arrestato K.A., 22enne albanese, in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. L'uomo,  a seguito di perquisizione personale e domiciliare, è stato trovato in possesso con oltre mezzo chilo di cocaina, materiale vario per il taglio e onfezionamento e circa 3.000 euro ritenuti provento dell'attività illecita. Nella medesima operazione sono stati rinvenuti e sequestrati, in un campo adiacente all'abitazione, ulteriori 450 grammi di cocaina, sequestrati.