Ieri, presso un istituto scolastico di Aprilia, i carabinieri del locale Norm, con il concorso di personale del Nucleo cinofili di Roma, al termine di un predisposto servizio coordinato finalizzato a contrastare i reati in materia di stupefacenti presso gli istituti scolastici, hanno denunciato a piede libero, poiché ritenuta responsabile del reato di "detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti" una minorenne che a seguito di perquisizione personale è stata trovata in possesso di 25 grammi di hashish ripartiti in 16 involucri. Nel medesimo contesto è stato denunciato, per lo stesso reato, un altro minore, in quanto a seguito di perquisizione personale e domiciliare veniva trovato in possesso di 25 grammi di hashish, suddivisi in 14 involucri.