Alle 18.30 di ieri, presso la stazione ferroviaria di Fondi, i carabinieri del luogo, a conclusione di specifica attività investigativa, traevano in arresto, nella flagranza del reato di "detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti", un 38enne del luogo, F.A. le sue iniziali. L'uomo, dopo essere sceso dal treno interregionale proveniente da Napoli, veniva sottoposto a controllo dai militari operanti e trovato in possesso di un ovulo contenente 8 grammi di eroina. La successiva perquisizione domiciliare consentiva di rinvenire 2 bilancini di precisione e materiale vario per il confezionamento. Lo stupefacente è stato sottoposto a sequestro, l'arrestato è stato condotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.