Durante il mercato settimanale di giovedì, in via Ugo La Malfa, la polizia locale di Nettuno ha messo a punto un'operazione volta alla lotta dell'abusivismo commerciale.

In particolare, transitando fra i banchi allestiti dagli ambulanti regolari, gli agenti hanno sequestrato cinque chili di telline che, stando alle prime risultanze investigative e al verbale redatto al termine del tutto, erano detenute in condizioni inadatte alla loro buona conservazione.

Nello specifico, erano conservate all'interno di un secchio di plastica riempito con dell'acqua salata. Una volta portate al Comando, le telline sono state analizzate e poi rigettate nelle acque del Tirreno, visto che erano ancora vive.

In un'altra operazione, poi, gli stessi agenti hanno sequestrato nove macchinette da sartoria portatili in plastica e metallo, di colore bianco, comprese di quattro blister da quattro batterie stilo e otto spolette di filo bianco.