I carabinieri del luogo identificavano e denunciato in stato di libertà per il reato di "porto abusivo di arma bianca" un 46enne della provincia di Ragusa, autotrasportatore. L'uomo, che versava in un forte stato di alterazione psico-fisica dovuta all'assunzione di sostanze alcoliche, veniva sottoposto a controllo all'interno di un'area di servizio e trovato in possesso di un taglierino della lunghezza complessiva di cm. 23 circa. L'arma è stata sottoposta a sequestro.