Domani  pomeriggio, sette giugno,  nella splendida cornice di Villa Fogliano saranno consegnate le borse di studio intitolate alla giornalista di Latina Susetta Guerrini scomparsa il 2 agosto del 1991. Dopo il successo dello scorso anno, l'Associazione Minerva consegnerà i riconoscimenti. Quest'anno hanno partecipato l'Istituto Comprensivo Statale Vito Fabiano di Borgo Sabotino e l'Istituto Comprensivo Torquato Tasso, Piccaro e Celli di Latina. La borsa di studio intitolata a Susetta Guerrini, nasce dalla volontà da parte dell'associazione Minerva di ricordare una figura che ha segnato la storia della realtà giornalistica della nostra città. Susetta che ha lavorato anche nel nostro giornale ed è ricordata come la prima giornalista di inchiesta pontina. «Intitolare una borsa di studio a Susetta Guerrini - commenta il presidente dell'Associazione Minerva, l'avvocato Annalisa Muzio - è per tutti noi un'iniziativa importante per ricordare una grande professionista della nostra città». L'appuntamento a partire dalle 15.