Nel corso dei servizi comandati dal Questore di Latina per la repressione di comportamenti illeciti collegati alla c.d. Movida, personale della squadra volante del Commissariato di Cisterna ha proceduto al controllo di un uomo di 29 anni, nativo di Velletri, che alla guida di una Jeep Renegade aveva travolto tre auto in sosta nel centro di Cisterna.
L'uomo, ubriaco, tentava ancora di procedere nonostante una delle ruote anteriori della propria autovettura fosse stata letteralmente strappata nella carambola.
Fatto uscire dall'abitacolo il soggetto barcollava vistosamente e gli agenti, dopo aver fatto intervenire personale sanitario, disponevano accertamenti tecnici in ospedale, che consentivano di verificare un tasso alcolico pari a quattro volte la soglia massima consentita.
Pertanto l'uomo veniva denunziato per guida in stato di ebbrezza, l'auto sequestrata e la patente di guida ritirata.
Sono in corso ulteriori indagini volte ad individuare i locali ove erano state somministrate quantità di alcoolici fuori norma al soggetto in argomento.